Logo del Centro per l'impiego - Provincia di Ravenna
.Vai alla fine del menú di sinistra.
Vai al sito dell'Unione Europea - Fondo sociale Europeo
Ministero del Lavoro e della Provvicenza Sociale
Stemma della Regione Emilia-Romagna.
Logo dell'Agenzia Regionale per il Lavoro - Emilia Romagna
54.162.44.105
 
Agenzia regionale per il lavoro dell'Emilia-Romagna > Centri per l'impiego > home page
 
Se cerchi lavoro stagionale..hai fatto centro.
Ravenna contro la crisi.
 
Notizie utili
Talenti e lavoro: laboratorio sui luoghi dell'innovazione al Cpi Ravenna

Dove si fa ricerca e sviluppo in Emilia Romagna? Quali sono i settori più innovativi?


Lunedì 29 maggio, dalle 14 alle 17, al Centro per l’impiego di Ravenna in via Teodorico 21, Stefania Greco, coadiuvata da Sara D'Attorre e Nicolò Pranzini diAster  

  • ci illustreranno le traiettorie dell'innovazione nel sistema produttivo regionale (alta tecnologia meccanica, sviluppo sostenibile ed energia, agroalimentare, tecnologie dell'informazione e della comunicazione...)
  • ci indicheranno come valorizzare le proprie competenze e quali sono i percorsi professionali nell’ecosistema dell’innovazione regionale

Consulta il calendario dei prossimi incontri. La realizzazione è affidata alla Scuola Angelo Pescarini.

Conoscere il lavoro nei Centri per l'impiego

Cercare lavoro in modo efficace significa conoscerne  il  mercato, ciò che ti  offre e come  funziona. I Centri per l'impiego ti aiutano nella ricerca anche con gli incontri "a tema". Ecco i prossimi 3 incontri:

Lavorare nella ristorazione, lunedì 22 maggio, dalle 14 alle 17, Centro per l'impiego di Ravenna
L'esperta è Michela Mazzotti, Consulente Web Media Marketing Turistico, che spazierà dai ruoli professionali del settore (come funziona una  brigata di cucina, quale deve essere il rapporto col manager, ecc.) a una panoramica sulle esigenze dei ristoratori(occuparsi di acquisti e controllo dei costi, quale deve essere il rapporto tra costo del cibo e costo finale del piatto, necessità di avere personale di sala con conoscenze linguistiche, il local marketing  per essere trovati, la customer care) per far comprendere meglio su cosa fare leva quando ci si propone.

Lavorare all’estero: le professioni più richieste, martedì 23 maggio, dalle 14 alle 17, Centro per l’impiego di Lugo
L’aumento della disoccupazione negli ultimi anni ha portato molti a lasciare il proprio Paese di origine alla ricerca di opportunità dove ancora è possibile trovare lavoro. Quali sono le professioni migliori per gli italiani all’estero? In quali Paesi sono più ricercate, e qual è la retribuzione media annua? Ce lo spiega Agnese Cossa, esperta di servizi placement.

Grande Distribuzione Organizzata: supermercati e centri commerciali, mercoledì 24 maggio, dalle 14 alle 17, Centro per l’impiego di Faenza
L'enorme diffusione di ipermercati, centri commerciali, outlet, catene internazionali di negozi ha cambiato il modo di lavorare nel settore delle vendite.Come ci si candida? Che orari di lavoro sono previsti? Sono richieste competenze diverse rispetto a lavorare in un negozio tradizionale? Si parlerà proprio di questo nell'incontro informativo con Giuseppe Viozzi, esperto di servizi commerciali.

Consulta il calendario dei prossimi incontri. La realizzazione è affidata alla Scuola Angelo Pescarini.

Dall'università al lavoro: 10 progetti per facilitare le transizioni

Sostenere i neo laureati nel delicato momento del passaggio dall’università al mondo del lavoro, per permettergli di acquisire maggiore consapevolezza delle proprie attitudini e aspettative e di confrontarle con le attese e le opportunità del mercato del lavoro. È questo l’obiettivo della Regione che, in attuazione del Piano Alte competenze e del Patto per il lavoro, finanzia 10 progetti sperimentali con 894mila euro di risorse del Fondo sociale europeo destinate a 820 studenti che stanno completando un corso di laurea, triennale o magistrale, o neolaureati non ancora occupati. Realizzate da enti di formazione accreditati e autorizzati all’attività di intermediazione, in collaborazione con gli atenei regionali, oltre a imprese e altri enti e istituzioni, le misure approvate comprendono

  • orientamento, individuale o in piccoli gruppi;
  • formazione per l’acquisizione delle competenze necessarie alla ricerca del lavoro e delle competenze trasversali e organizzative finalizzate all’inserimento, compresa la sicurezza sul lavoro;
  • tirocini;
  • accompagnamento al lavoro.

Ecco le opportunità disponibili.

Slittati al 1/1/2018 gli obblighi di assunzione delle persone con disabilità nelle imprese con almeno 15 dipendenti

La Legge 27/02/17, n. 19 di conversione del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244 (Decreto Milleproroghe), entrata in vigore il primo marzo, ha rinviato al 1/1/2018 l'obbligo di assunzione, ai sensi della L. 68/99, delle persone con disabilità per i datori di lavoro privati con un numero di dipendenti compreso tra 15 e 35, nonchè per i partiti politici, le organizzazioni sindacali  e quelle che, senza scopo di lucro, operano nel campo della solidarietà sociale, dell'assistenza e della riabilitazione.
Per tutto l'anno 2017 restano pertanto in vigore le disposizioni preesistenti che prevedono, per queste tipologie di datori di lavoro, l'obbligo di inserire il disabile solo in caso di nuova assunzione aggiuntiva rispetto all'organico.
Le aziende che, in data antecedente all'entrata in vigore della L. 19/2017, avessero  provveduto a inviare  il prospetto informativo previsto dalla disciplina delle assunzioni obbligatorie, e/o avessero presentato proposte di convenzione o altre misure di assolvimento degli obblighi, possono rivolgersi all'Ufficio per il Collocamento mirato per concordare modalità di sospensione e/o di archiviazione della documentazione già inviata.

Perdita dello stato di disoccupazione

Pubblicazione degli elenchi delle persone che hanno perso lo stato di disoccupazione per violazione del patto di servizio.

Inserisci il tuo CV - iscriviti a Lavoro per Te - Il link verrà aperto in una nuova finestra.
 
Inserisci la tua Azienda - iscriviti a Lavoro per Te - Il link verrà aperto in una nuova finestra.